Tutto cominciò con un piccolo vivaio. Poche piante, molto amore per la terra. Mario Febo ancora oggi vive per il vivaio, il suo mondo è creare macro bonsai e piante scolpite. Ha l'anima dell'agricoltore, ed è lui che ha trasmesso questa passione ai figli, al punto che da una piccola impresa la famiglia Febo è riuscita, col tempo e con tanta passione, a dare vita a un gruppo solido in crescita e ormai riconosciuto come un marchio leder del settore. Mario Febo ha seminato bene, verrebbe da dire.

"Per quanto riguarda i giardini pensili - racconta Umberto, figlio di Mario e titolare del gruppo - vent'anni fa ci guardavano come extraterrestri. A differenza di altre imprese del settore, la nostra crescita è stata dettata dalla volontà di continua ricerca e da una visione internazionale. La frammentazione dei settori che ci caratterizza ci ha permesso di superare la crisi economica degli ultimi anni e ci consente di garantire la stabilità del gruppo."

Umberto Febo è vicepresidente nazionale di Assoverde, l'unica associazione del verde riconosciuta dal ministero e presente ai tavoli di concertazione sul lavoro per tutelare gli interessi del mercato del settore florovivaistico. "Ci battiamo da anni per la sicurezza del lavoro e ci occupiamo di problematiche come lo scorporo della voce verde sulle grosse opere infrastrutturali". L'associazione, che conta 440 associati, è impegnata sul fronte contratto nazionale per lavoratori dipendenti "vivaisti", prevedendo il distacco delle figure professionali dal settore agricolo.

Il Gruppo Febo opera nel settore florovivaistico dagli anni '50. Da allora a oggi di strada ne è stata percorsa tanta. L'ultima nata del gruppo è Optima Giardini, frutto di un brevetto creato in Svizzera nel '70 e sviluppato in Germania negli anni 80, che ha dato vita all'espansione sul mercato europeo. Già nell'86 Febo Giardini aveva acquisito l'esclusiva del brevetto per l'Abruzzo, e 4 anni fa Febo Group ha acquistato il marchio Optima per l'Italia.
 
 
Via Lungofino, 151 - 65013 Città Sant'Angelo (Pe) Italy - Tel. +39.085.95311 - Fax +39.085.959644 - P.IVA 01808710683